Amore e odio: quasi la metà degli italiani va pazza per il Natale (44%), ma lo ritiene anche un’inesauribile fonte di stress, anno dopo anno. Perché?
Con i suoi party sfavillanti, le romantiche decorazioni e le liste dei desideri per Santa Claus, il Natale rappresenta un grande amore per quasi la metà degli abitanti dello Stivale (44%). Che si faccia parte degli entusiasti, degli indecisi (un ulteriore 43% che non lo disdegna, ma nemmeno lo preferisce) o del 12% che dice addirittura di detestarlo (donne in testa con l’81%) non ci sono dubbi: questo momento è un’enorme fonte di stress, con l’80% che ammette di averlo provato almeno una volta nella vita in questo periodo e ben il 13% che dichiara di vivere con difficoltà ogni singolo dicembre.

Questo è il motivo per il quale vogliamo cominciare per tempo a generare quel meraviglioso spirito natalizio e non contribuire a generare stress.

Calma godiamoci il Natale, ve lo augurano i 130 attivisti della nostra Associazione